Quali leggi per l’agricoltura contadina?

Questo post è stato letto 226 volte!

Dibattito pubblico tra contadini e cittadini

L’agricoltura contadina è parte integrante e importantissima del tessuto sociale, agricolo, economico e culturale del nostro Paese. Migliaia di micro realtà in tutta la penisola praticano un’agricoltura di piccola scala, dimensionata sulla comunità circostante, sul lavoro contadino e sull’economia familiare.
Si tratta di un’agricoltura che non solo non impatta negativamente sull’ambiente ma che, al contrario, lavora per riqualificarlo, migliorando la fertilità dei suoli, ripristinando la biodiversità, preservando i territori dal dissesto idrogeologico e dall’abbandono, soprattutto delle zone più svantaggiate e marginali. In questi contesti le professionalità e le tipicità territoriali si legano a scelte di vita basate su valori di benessere condiviso,
ecologia, equità sociale e solidarietà che creano un inestimabile valore aggiunto, anche se non calcolabile economicamente.
Garantire a chi si prende cura della terra diritti e dignità non è solo un giusto  riconoscimento ma anche un importante atto politico orientato al bene comune, al benessere dei cittadini e al futuro del nostro Pianeta, in linea con le indicazioni emanate da autorevoli organi internazionali tra cui la FAO nonché con la decisione dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite che recentemente ha approvato la Dichiarazione sui Diritti dei contadini.
Queste tematiche, di estremo interesse per gli aderenti ai Gruppi di Acquisto Solidale saranno al centro di un incontro tra contadini e cittadini.

Sabato 8 febbraio, alle ore 9.00

Cà Fornelletti
Via Fornelletti 13, 37067 Fornelletti, Valeggio sul Mincio (VR)
Incontro Pubblico
Quali leggi per l’agricoltura contadina
Workshop su Accesso alla Terra, ai Mercati, alle Sementi
Alle ore 13.00 pranzo conviviale ad offerta

Per iscrizioni:
Francesco Benciolini (francesco@benciolini.com) o Paola Peretti (paolaperetti03@gmail.com)

(25 letture)

0 votes

Leave a Comment

Abbi pazienza: meglio prevenire... *