Il nostro piccolo aiuto per chi ha bisogno

Questo post è stato letto 344 volte!

Quest’anno è stato proposto di donare l’avanzo del nostro Gas ad alcune associazioni.
Qui di seguito una breve descrizione delle associazioni, più sotto il sondaggio in cui dare la propria preferenza.

San Vincenzo
parrocchia di Avesa
Questo gruppo dà un aiuto economico e alimentare alle famiglie bisognose nell’ambito del paese di Avesa.
Aiuta anche persone anziane per servizi tipo badanti o colf, inoltre danno aiuto a qualche bambino di famiglie povere per sostegno scolastico.
Presentata da Daniele Cavallini
San Vincenzo
parrocchia del Sacro Cuore
Il gruppo si occupa di incontrare le persone del nostro quartiere che si trovano in situazione di difficoltà. Lo scopo della Associazione è di condividere con il fratello nel bisogno un percorso di riabilitazione umana partendo dalla situazione personale e familiare nella quale è inserita. Il percorso di accompagnamento si sviluppa attraverso il sostegno e la solidarietà umana, oltre che economica, cercando di vivere l’esperienza caritativa alla luce della fede.
Presentata da Sara Resenterra
A.Cross
“Salute delle donne” in Benin
In Benin, un paese dell’Africa occidentale, stiamo collaborando con l’ospedale di Bembèrèkè per migliorare la prevenzione e la cura dei tumori femminili. Promuoviamo pratiche di prevenzione, formazione del personale locale e miglioramento degli strumenti per la diagnosi la cura delle donne. Lo facciamo insieme a un gruppo di medici e operatori sanitari veronesi.
Sito dell’associazione
Presentata da Francesca Predicatori
La Fraternità
per la Famiglia di Elvira
L’associazione “La Fraternità” ODV di Verona si occupa da più di cinquanta anni dei problemi del carcere. Fin dall’inizio della nostra attività siamo stati consapevoli del fatto che una detenzione ha sempre forti risonanze anche nelle famiglie dei detenuti, sia dal punto di vista affettivo che da quello economico. Per questo, un gruppo di nostri soci e socie ha indirizzato una parte significativa della propria attività proprio a quelle famiglie che sembravano aver bisogno di una particolare cura o di un più costante accompagnamento durante il periodo di carcerazione del proprio congiunto.
Vi chiediamo, compatibilmente con la vostra disponibilità, di contribuire con la somma che vorrete, alla raccolta di un sostegno per la famiglia di Elvira, giovane detenuta di 27 anni che, nei giorni scorsi, si è tolta tragicamente la vita nel carcere di Montorio.
Il sostegno andrebbe in parte a coprire le spese che la famiglia ha dovuto sostenere per il trasferimento a Mestre della salma e per la sepoltura.
Sito dell’associazione
Presentata da Silvana Iori
Ronda della carità Il crescente fenomeno della povertà in Italia ci vede sempre più impegnati nella ricerca di servizi con le persone senza dimora. La nostra attività inizia alle 7,30 con i volontari che scaldano il latte per essere pronti alle 8 a servire le colazioni e terminano dopo la mezzanotte con il servizio notturno dell’unità di strada…
Sito dell’associazione
Presentata da Sara Resenterra

 

Vota l’associazione che vorresti aiutare!
Il sondaggio si chiuderà il 14 gennaio 2022.
[Ricordati di premere il pulsante “Vote!“]

Chi aiutiamo quest'anno?

1 vote

6 Comments

  1. sono tutte proposte meritevoli, è difficile scegliere … ma indico il progetto della Fraternità perché da anni stiamo sostenendo questa associazione, e mi pare giusto continuare, credo che facciano conto sul nostro contributo e che possiamo fare la differenza.

Leave a Comment

Abbi pazienza: meglio prevenire... *