5 novembre, tra semi di girasole e pascoli in Lessinia

Questo post è stato letto 130 volte!

In una trentina, tra soci e familiari,  abbiamo goduto in una giornata quasi primaverile del contatto con due produttori: il Fondo Prognoi di Laura Tinazzi e l’Azienda Fontana Vecchia di Alessandra Brollo.
Due attività produttive che, pur tra tante difficoltà e sacrifici, agiscono nel rispetto dell’ambiente e del benessere animale rifiutando le logiche del consumismo.
Del Fondo Prognoi sappiamo già tutto (la biodiversità, i prodotti, il progetto MAP…); la visita è stata caratterizzata dalla sgranatura dei semi di girasole che ha visto la partecipazione entusiasta di adulti e bambini, tutti impegnati a portare a casa quantità notevoli così da far pensare che la prossima estate Verona sarà punteggiata da migliaia di girasoli.
Alessandra Brollo e suo marito hanno raccontato la loro decisione di dedicarsi all’allevamento di bovini e pollame creando dal niente una piccola azienda che in questi tempi deve affrontare seri problemi per la crisi economica ed energetica, ma hanno fiducia di poter superare il periodo negativo e allargare la propria presenza.
Mentre i soci ascoltavano la storia dell’azienda i bambini sono stati attratti dagli animali, così potranno raccontare ai loro compagni di scuola che le mucche non escono da un macchinario premendo un bottone.
Alla prossima!

A01
A01B
A01C
A01D
A02
A02B
A03
A04 (2)
A05
A05B
A05C
A06
A07
A08
A09
A09B
A10
A10B
A10C
A11
A12
A13
A14
A15
A15B
A15C
A16
A16B
A17
A18
A19
A20
A21
A21B
A22
A23
A24
A25
A26
A27
A28
A29
A30
PlayPause
previous arrow
next arrow
Shadow

Un ringraziamento a Sara Resenterra per il suo contributo fotografico.

3 votes

Leave a Comment

Abbi pazienza: meglio prevenire... *